arch.vittoria ribighini

progettazione e arredamento

La leggerezza fatta design: così si possono riassumere le caratteristiche degli arredi Arper.

Oggetti dalle linee naturali, quasi frutto di una creazione spontanea, ma in realtà risultato di un attento studio che prende in esami nuove tecniche, adattabilità dei materiali, design funzionale e stile.

Le forme essenziali degli arredi Arper rispondono perfettamente all'esigenza di ripensare oggetti semplici, come un tavolo o una sedia, in disegni originali senza perderne l'essenza e la funzione.


Per questo Arper, azienda italianissima ma che distribuisce in tutto il mondo, realizza sedute, tavoli, divani, poltroncine e sgabelli perfettamente adatti ad ogni ambiente, ricercando l'essenziale con un gusto raffinatissimo.


Tanti i designer internazionali che hanno collaborato con l'azienda; alcuni nomi: Jean-Marie Massaud, Simon Pengelly, Ichiro Iwasaki, James Irvine, Antti Kotilainen e Rodolfo Dordoni sono solo alcuni degli illustri rpogettisti che hanno firmato nel tempo le creazioni Arper, interpretando il suo stile attraverso tecniche, culture e linguaggi differenti.


La cifra stilistica dell'arredamento Arper è la contemporaneità, elegante nella sua semplicità, che si traduce in forme universali e senza tempo, capaci di armonizzarsi con ogni ambiente.


Anche qualità e sostenibilità ambientale, e uso di materiali poco inquinanti e riciclabili, sono punti cardine della politica produttiva di Arper. Per questo, nel 2005 Arper ha creato un team di lavoro dedicato all’ambiente, il cui impegno principale è il controllo e la gestione dell’impatto ambientale, dalla progettazione allo smaltimento di fine vita.

VISITA IL SITO DI ARPER

Powered by Spearhead Software Labs Joomla Facebook Like Button

 

arch. Vittoria Ribighini
via Pizzecolli, 2 - via della Catena, 2 | Ancona
Tel. e Fax (+39) 071 204 311 | info@vittoriaribighini.it
p.iva 00843020421

 


COOKIE POLICY | CREDITS

© 2015 arch. vittoria ribighini

Utilizzamo i cookie per migliorare l’esperienza degli utenti. Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.