ARRITAL CUCINE

La cucina da abitare

Arrital produce arredamento cucine dallo stile moderno e sofisticato.

L’eleganza del design va di pari passo con la costante ricerca tecnica, dei materiali più innovativi, di soluzioni funzionali, ergonomiche e di sostenibilità ambientale.

Per Arrital il design interpreta la cultura della cucina, secondo i nuovi valori e significati che assume, in un ambiente inteso come “lo spazio in cui si dilatano i tempi di un rito. Il rito dell’abitare”.

Foto: Arrital

Sito web: https://www.arrital.it

Vittoria Ribighini racconta Arrital Cucine

Come descriveresti Arrital a chi non conosce questo Brand?

Arrital cucine. Un brand italiano, estremamente versatile per la grande scelta dei materiali impiegati, che riesce a garantire la stessa qualità, la stessa cura nelle lavorazioni in diverse fasce di prezzo.

A chi consiglieresti Arrital Cucine?

È una azienda davvero trasversale Arrital. Per soluzioni altamente sofisticate e preziose, nel rinnovo di uno spazio esistente, ma anche per la giovane coppia nella loro prima casa, decidendo magari per materiali più semplici, ma con un occhio pur sempre alla qualità.

Anche per chi di fatto non ama la routine quotidiana del pranzo e della cena. Perché la funzionalità (che si richiede in qualsiasi zona operativa) e le soluzioni estetiche qui sono risolte in modo talmente notevole che c’è proprio il gusto di toccare, di organizzare, di immaginare…. e di fare.

Come avete conosciuto l’azienda e i suoi prodotti?

Milano, i giorni del Salone del Mobile, e poi in Azienda. Qui davvero ti rendi conto che la parola qualità ha un suo significato ben preciso, che la continua ricerca sui materiali e sulle tecniche di lavorazione è fondamentale per garantire affidabilità e soluzioni geniali. Insomma il Brand è una cosa seria! Non si tratta solo di vana comunicazione.

Che atmosfera crea una cucina Arrital? Quale tipo di emozioni suscita?

E’ proprio questo il punto. Qui si ha voglia di stare. Si scopre il gusto di cucinare, di “provare”, di “creare”.

Anche per chi di fatto non ama la routine quotidiana del pranzo e della cena. Perché la funzionalità (che si richiede in qualsiasi zona operativa) e le soluzioni estetiche qui sono risolte in modo talmente notevole che c’è proprio il gusto di toccare, di organizzare, di immaginare…. e di fare.

Quali sono le caratteristiche che rendono le Cucine Arrital differenti da ogni altra?

Le molte soluzioni offerte: funzionali, ergonomiche, di design…
Qualche esempio fra i tanti: colonne dispensa che sono in realtà “cabine dispensa”. Ci entri dentro sapendo che lì troverai tutto: grandi e piccoli elettrodomestici da utilizzare già lì senza trovarseli in giro sui piani di lavoro. Le scorte dell’acqua, le golosità per i più piccoli e le provviste settimanali per l’intera famiglia….

Nello spazio cantina tutto quanto occorre al provetto somelier o presunto tale… Accanto al forno taglieri e vassoi sono ordinati, in fila e subito in vista.
Ogni cosa ha il suo posto, impossibile il disordine!

Ecco. C’è il piacere delle cose fatte bene, del gustarle. Con il tatto e con gli occhi.

Quali sono i plus dell’azienda per produzione, materiali, finiture, etc…?

Numerose le certificazioni e i riconoscimenti ottenuti, fra cui quello del “100% made in Italy” che confermano il valore manifatturiero dell’Azienda e dei materiali impiegati. Sicurezza, tracciabilità dei prodotti e dei componenti. Tutto certificato!

A completamento dello spazio cucina vengono poi inseriti nuovi elementi per il living in un percorso ricco di intuizioni progettuali.

Mi piace spendere una parola in più per le ante in vetro con telaio in alluminio che riducono l’impatto ambientale e aumentano la tutela della salute per gli operatori interni e per l’utente finale. Nel retro dell’anta un triplo strato di vernice all’acqua annulla l’effetto ombra del telaio e garantisce una maggiore resistenza al graffio.

Altra particolarità le ante in abete, recuperate dallo smantellamento di masi di montagna, fienili e vecchie abitazioni. “In ogni tavola i nodi e le spaccature sono le cicatrici indelebili lasciate dalla Storia nel corso degli anni, testimoniano i segni del tempo”.

Numerose le certificazioni e i riconoscimenti ottenuti, fra cui quello del “100% made in Italy” che confermano il valore manifatturiero dell’Azienda e dei materiali impiegati. Sicurezza, tracciabilità dei prodotti e dei componenti. Tutto certificato!
A completamento dello spazio cucina vengono poi inseriti nuovi elementi per il living in un percorso ricco di intuizioni progettuali.

Mi piace spendere una parola in più per le ante in vetro con telaio in alluminio che riducono l’impatto ambientale e aumentano la tutela della salute per gli operatori interni e per l’utente finale. Nel retro dell’anta un triplo strato di vernice all’acqua annulla l’effetto ombra del telaio e garantisce una maggiore resistenza al graffio.

Altra particolarità le ante in abete, recuperate dallo smantellamento di masi di montagna, fienili e vecchie abitazioni. “In ogni tavola i nodi e le spaccature sono le cicatrici indelebili lasciate dalla Storia nel corso degli anni, testimoniano i segni del tempo”.

Si combinano alla perfezione con i materiali più di tendenza come l’acciaio, il Laminam, il Fenix…

Qualita’, ricerca, design.

Nello spazio cantina tutto quanto occorre al provetto somelier o presunto tale… Accanto al forno taglieri e vassoi sono ordinati, in fila e subito in vista.
Ogni cosa ha il suo posto, impossibile il disordine!

Ecco. C’è il piacere delle cose fatte bene, del gustarle. Con il tatto e con gli occhi.

Quali sono i plus dell’azienda per produzione, materiali, finiture, etc…?

Numerose le certificazioni e i riconoscimenti ottenuti, fra cui quello del “100% made in Italy” che confermano il valore manifatturiero dell’Azienda e dei materiali impiegati. Sicurezza, tracciabilità dei prodotti e dei componenti. Tutto certificato!

A completamento dello spazio cucina vengono poi inseriti nuovi elementi per il living in un percorso ricco di intuizioni progettuali.

Mi piace spendere una parola in più per le ante in vetro con telaio in alluminio che riducono l’impatto ambientale e aumentano la tutela della salute per gli operatori interni e per l’utente finale. Nel retro dell’anta un triplo strato di vernice all’acqua annulla l’effetto ombra del telaio e garantisce una maggiore resistenza al graffio.

Altra particolarità le ante in abete, recuperate dallo smantellamento di masi di montagna, fienili e vecchie abitazioni. “In ogni tavola i nodi e le spaccature sono le cicatrici indelebili lasciate dalla Storia nel corso degli anni, testimoniano i segni del tempo”.

Numerose le certificazioni e i riconoscimenti ottenuti, fra cui quello del “100% made in Italy” che confermano il valore manifatturiero dell’Azienda e dei materiali impiegati. Sicurezza, tracciabilità dei prodotti e dei componenti. Tutto certificato!
A completamento dello spazio cucina vengono poi inseriti nuovi elementi per il living in un percorso ricco di intuizioni progettuali.

Mi piace spendere una parola in più per le ante in vetro con telaio in alluminio che riducono l’impatto ambientale e aumentano la tutela della salute per gli operatori interni e per l’utente finale. Nel retro dell’anta un triplo strato di vernice all’acqua annulla l’effetto ombra del telaio e garantisce una maggiore resistenza al graffio.

Altra particolarità le ante in abete, recuperate dallo smantellamento di masi di montagna, fienili e vecchie abitazioni. “In ogni tavola i nodi e le spaccature sono le cicatrici indelebili lasciate dalla Storia nel corso degli anni, testimoniano i segni del tempo”.

Si combinano alla perfezione con i materiali più di tendenza come l’acciaio, il Laminam, il Fenix…

Qualita’, ricerca, design.

Doveste sognare, quale ambiente vi piacerebbe arredare in stile Arrital?

Vorremmo che la cucina fosse davvero il cuore, il centro della casa, dove trovarsi tutti insieme.

In famiglia, con gli amici, con i colleghi di lavoro.

Uno spazio ampio, di respiro dove ognuno occupa il suo tempo in modo differente. Per preparare un esame, per organizzare un pranzo, per approfondire progetti …

In una grande casa la cucina avrà uno spazio dedicato, in una casa più piccola basta aggiungere un divano e qualche puff.

Cos’altro potrebbe servire…

 

[Fonte Foto: Arrital]

Contatta il nostro negozio per conoscere
l’intera collezione cucine Arrital.

Vieni a trovarci nei nostri atelier di
Via Pizzecolli, 2 e Via della Catena, 2 ad Ancona
oppure telefona allo 071 204311 per un appuntamento.

GLI ALTRI BRAND DI ARREDAMENTO