TEATRO ALLE MUSE DI ANCONA

Allestimento del foyer di platea

In occasione della “prima del Rigoletto” vestiamo il Foyer di platea al Teatro delle Muse. Uno spazio aulico e particolarmente amato, che viene ripensato, sottolineando l’unicità del luogo e i volumi decisamente non consueti.

Linee essenziali e bianco puro nelle lunghe sedute. Grandi puff che ripropongono il susseguirsi delle colonne. Sui divani, i toni dei cuscini sono quelli delle opere, alle pareti, del maestro Valeriano Trubbiani.

Lampade contemporanee e la storica Fortuny, di Pallucco. Anche essa grande, come tutto qui. Un omaggio a Mariano Fortuny che, nel 1907, proprio per il palcoscenico, progetta questo nuovo tipo di illuminazione, utilizzando il treppiedi classico della macchina fotografica e rovesciando completamente il paralume. Perché la luce possa essere indiretta, orientabile e diffusa.

Equilibrio di volumi e colori. Luoghi che si raccontano. Luoghi da ascoltare e da vivere.

Presenze discrete, suggerite o evocate.

Perché progettare è proprio questo: rispetto dei luoghi, caratterizzazione di uno spazio, immagine del nostro vissuto.

FOTOGALLERY

ALTRE NEWS

Casa Parco del Conero

Allestimento villa nel Parco del Conero

àbito – storie di design

Una rassegna di incontri, per una cultura del design

Viecollezioni

Le VieCollezioni di Annatilde Studio

All’aperto

L’arrivo della primavera, le nuove collezioni di arredi per esterni

Alla Luna – Walter Paoletti

Esposizione: personale di Walter Paoletti

La Strada Maestra

Architettura e personaggi del centro storico di Ancona